Consulenza e corsi per intermediari finanziari

Consulenza e corsi per intermediari finanziari

 
Formazione 
Specifici programmi di formazione appaiono opportuni per il personale appartenente alla funzione antiriciclaggio.
Formazione del personale
Arkès eroga corsi di formazione sia aziendali (in house) che interaziendali.
I corsi possono essere per tutti gli addetti (corsi base) oppure specializzati per funzione (Preposti, Funzione antiriciclaggio, Consiglieri di amministrazione, Collegio sindacale, eccetera). Si possono creare piani di formazione pluriennali.
Una volta illustrate le nozioni basilari, si può, negli anni successivi, programmare corsi di formazione più brevi, ma di aggiornamento o su specifici argomenti concordati con l'intermediario. Attualmente si erogano corsi con esercitazioni in aula mediante gruppi di lavoro che devono esprimere "cosa farebbero" in specifici casi proposti dal docente.
 
Pareri e perizie 
Arkès fornisce pareri motivati e perizie difensive.
Arkès fornisce pareri scritti e motivati a seguito di quesiti posti dagli intermediari. I pareri sono redatti da consulenti e da esperti e legali che collaborano con Arkès. Arkès redige perizie giudiziali difensive. I pareri e le perizie possono essere sia di tipo Normativo/Legale che Tecnico/Informatico (A.U.I.).
In una materia dove ci sono molte incertezze, i pareri permettono di prendere decisioni motivate e sostenibili di fronte alle autorità di vigilanza ed alle autorità inquirenti.
 
Organizzazione 
Assetti organizzativi, procedure e controlli.
Validazione struttura organizzativa
Arkès fornisce consulenza sulla organizzazione interna dell'intermediario in modo da mettere in atto la migliore struttura organizzativa in funzione dell'attività specifica dell'intermediario e delle sue dimensioni. Arkès è in grado di verificare l'assetto organizzativo esistente e validarlo o proporre alternative necessarie per essere compliant con la normativa.

Intermediari non bancari
Specialmente per gli intermediari non bancari è necessario analizzare e redigere un documento sui rischio cui è esposto l'intermediario stesso. Questo documento basilare giustifica l'assetto organizzativo ed il sistema dei controlli
Principio di proporzionalità
L'applicazione del principio di proporzionalità e la definizione degli assetti organizzativi, delle procedure e dei controlli, deve essere adeguata alla specifica operatività e clientela dell'intermediario "in coerenza con la forma giuridica, le dimensioni, l'articolazione organizzativa, le caratteristiche e la complessità dell'attività svolta (Banca d'Italia)".
 
Normativa interna 
Revisione e aggiornamento
La normativa interna è basilare negli assetti organizzativi di un intermediario.
Arkès si propone per la stesura della normativa o per la verifica di quella esistente.
Inoltre offre un servizio continuativo per tenere costantemente e tempestivamente aggiornata la normativa interna.

Torna su